BIBLIOGRAFIA

IL VALLO ALPINO E LA SUA STORIA:

-Bernasconi, A, Muran, G., 2009. Il testimone di cemento. Le fortificazioni del «Vallo AlpinoLittorio» in Cadore, Carnia e Tarvisiano, La nuova Base-Udine.

-Bernasconi, A., Ascoli M., 2009. Cinque corpi, un solo confine ,  Edz. Ritter.

-Bernasconi, A., Ascoli M., Lucarelli M., 2008. Fortezze e soldati ai confini d’Italia.  Edz Temi

-Bernasconi, A., Collavo D., 2002. Dei sacri confini guardia sicura” La Guardia alla Frontiera 1934- 1943 ,

-Bernasconi, A. – Muran B., 1999. Le fortificazioni del Vallo Alpino Littorio in Alto Adige di Alessandro Bernasconi,Giovanni Muran. edz. Temi.

-Bergnaschino, D., 1995. Il Vallo Alpino -Le armi , gli armamenti e relative corazzature -Pubblicazione dell’Autore Ass. per lo studio del Vallo Alpino.

-Corino, P. G., 1993. La montagna fortificata,  Edizioni Melli  (TO).

-Corino, P. G., 1995.L’opera in caverna del Vallo Alpino, Edizioni Melli  (TO).

-Corino, P. G.,  2006. VIII Settore Guardia Alla Frontiera – Il Vallo Alpino nella Conca di Bardonecchia,

-Fenoglio A., 1992. Il vallo alpino. Le fortificazioni delle Alpi occidentali durante la seconda guerra mondiale, Susalibri.

-Hentzschel, R., 2014. Der Alpenwall in Südtirol. Auf Spurensuche an Mussolinis Festungslinie.  Helios Verlagsges.

Herbreteau, P., F. Mirolo, and L. Scandiuzzi. 2007 . “Nota preliminare sulle opere del Vallo Alpino del Littorio in Friuli.” BAR INTERNATIONAL SERIES 1611.2 (2007): 407.

-Kauffmann, J.E., Jurga, Robert M. 1999. Fortress Europe: European Fortifications of World War II.

-Malte Koenig, Kooperation als Machtkampf. Das faschistische Achsenbuendnis Berlin-Rom im Krieg 1940/41, Cologne 2007, pp. 238-249.

-Minola, M., Beppe Ronco B 2008.  Fortificazioni nell’Arco Alpino. L’evoluzione delle opere difensive tra XVIII e XX secolo, Priuli & Verlucca.

-Pederzolli, E. 2007.   Rupi Murate , Casa Editrice Panorama di Trento.

-Silvestri, S.  . Le fortificazioni del Vallo Alpino nel Parco delle Colline Carniche.

-Sodini, C., 1999. Frontiere e fortificazioni di frontiera: atti del seminario internazionale di studi (Firenze, Lucca).

-Jahrestagung des Studienkreises Interfest e. V. Im Dreiländereck Österreich/Italien/Slowenien vom 09. bis 12. Mai 2013.

 

ARCHIVI:

Archivio Marie von Plazer – Kärntner Landesarchiv -Klagenfurt 

Archivio Giovanni Domenig

Archivio Guido Tarantelli-Ass Landscapes 2016

Archivio Museo Etnografico Palazzo Veneziano

Archivio Quelmatz (1940). Museo etnografico Palazzo Veneziano di Malbirghetto-Udine

ARCHEOLOGIA-STORIA -ETNOGRAFIA -ANTORPOLOGIA -GEOLOGIA E ARCHITETTURA

IN VAL CANALE

 

Bosio, L. 1970. Itinerari della Venetia Romana. Edizioni Cedam-Padova

Bosio, L. 1991. La strada romana da Aquileia a Virunum, In: Tarvis 68 Congres 29 di Setembar 1991. Udine Società Filologica Friulana. 25-34.

De Cilla, A., 2003 . Duemila anni di traffici lungo il Canale del Ferro e la Valcanale, In: Canal del Ferro e Valcanale nel Tempo – Relazioni del convegno ‘Aspetti storici, economici cuòturali del Canalr del Ferro e della Valcanale, Centro studi friulani, 9-36.

Buora, M. 2002. Una nuova “ragazza norica da Camporosso. In ;Lanzar I. & Zupanek B. (ed.)  Emona  med Akvilejo in Panijo- between Aquileia and Pannonia, Koper.

Di Bernardo, A. S. 1991. La Foresta di Tarvisio . In: Tarvis 68 Congres29di Setembar 1991. Udine Società Filologica Friulana. 25-34.

Domenig, R.,1986. Il Palazzo veneziano di Malborghetto , tipografia G . Missio, Udine.

Domenig, R., 1988. Una strada 3 confini, Giovanni Auiani editore.

Domenig. R., 1990. Il Palazzo veneziano di Malborghetto, Comunità Montana-Canal del Ferro-Val Canale.

Domenig. R., 2003. Malborghetto- Valbruna, Comune in Val Canale , Udine.

Domenig. R,. 2005. Pntafel, Paese di Confine-Ortschaft an der Graenze, Edizioni Comune di Pontebba.

Domenig, R., 2012.  Il Forte di Malborghetto 1809-2009 , Quaderno n. 3  Museo Etnografico Palazzo Veneziano – Malborghetto (Arti grafiche Fulvio , Udine).

Domenig, R., 2013, Foresta di Tarvisio Patrimonio culturale e naturale, 1007-2013 / Dieci secoli di storia  di uomini e boschi, Aviani & Aviani editori-Udine.

Domenig, R. 2016, Tedeschi al confine orientale 1943-45 Volume 2° Storia & Memorie, Aviani & Aviani editori-Udine.

Domenig, R., 2007. Ortschronik von Leopoldskirchen im Kanaltal by Joseph und Martin Kowatsch, Comunità Montana del Gemonese Canal del Ferro e Val Canale.

Faleschini, M., 2010.  Viabilità e insediamenti d’epoca romana nel territorio della Valle del Fella. In:  Società filologica Friulana , Ce fastu? : Rivista della Società  filologica ” Graziadio I. Ascoli” v. 2/2010 Normale (86,2 -2010).

Foramitti, P., 1999. L’ Assaltio Malborghetto 1809 tra gli Asburgo e Napoleone, Edizione  del Confine.

Kranzmayer, E., 1956. Ortsnahmenbuch von Kaernten.  Teil 1: Die Siedlungsgeschichte Kaernterns von der Urzeit bis zur Gegeneart im Spiegel der Namen, Klagenfurt.

Kranzmayer, E., 1958. Ortsnahmenbuch von Kaernten.  Teil 2: Alphabetisches Kaerntner Siedlungsnamenbuch, Klagenfurt.

Magri, L., 2012. Le  Opzioni in Valcanale nel 1939 , Quaderno n. 2 Museo Etnografico Palazzo Veneziano – Malborghetto (ATheatrum Fori Iulii:  la patria del Friuli ed i territori finiti della geografia antica fino a tutto il secolo 18.  Trieste.rti grafiche Fulvio , Udine).

Oman, A., 2016, La Toponomastica del Comune di Malborghetto, Quaderno n. 7, Museo Museo Etnografico Palazzo Veneziano – Malborghetto (Arti grafiche Fulvio, Udine).

Tonazzi D., 2012, Willi Wagner Fotografo di guerra in Valcanale. Quaderno n.4, Museo Museo Etnografico Palazzo Veneziano – Malborghetto (Arti grafiche Fulvio , Udine).

TESI DI LAUREA:

Faleschini, M.(1994-1995), La carta archeologica della Carnia e del Canal del Ferro , Tesi di Laurea dell’Italia antica. Università  degli studi di Padova, facoltà di lettere e filosofia, dipartimento di scienze delle antichità.

Plazzotta, C. (1998-99). Paese di tetti. ( Studio dell’architettura abitativa rurale storica della Valcanale e delle aree limitrofe Aut e Slo al fine di individuare elementi  architettonici, costruttivi, e distruttivi in funzione della progettazione. Progettazione di un ‘ arra  dell’ insediamento rurale di Camporosso in Valcanale). Istituto Universitario di Architettura di Venezia, Dipartimento di Progettazione Architettonica.

Pinagli, A. (2012-2013). The valley known as Val Canale: A landscape of convergence of ethnic groups and the perception of their archaeological heritage. Tesi di Master in Archeologia dei Paesaggi -Department  of Archaeology  -National University of Ireland.